MI CHIAMO ANGELO GARAVAGLIA
IL MIO NUMERO DI CELLULARE E’ 3475423893 
TI DO IL BENVENUTO IN QUESTO SITO DOVE ESPONGO TUTTE LE SFACCETTATURE  DELLA MIA MULTIFORME, POLIEDRICA, POLIMORFA, COMPLESSA, CONTORTA, INTRICATA PERSONALITA’
PER ENTRARE NEL MIO MONDO BASTA KLICCARE SULLA STRISCIA CHE TI INTERESSA  :
  sto svolgendo la prima indagine scientifica al mondo in tema di psicologia del volo, avendo come cavia i piloti di parapendio che si collegano a questa pagina, fanno il loro login e rispondono ai questionari
 
  sulla base della elaborazione dei primi dati di questo studio, ho scritto alcuni articoli in tema di psicologia del volo
 
  sono un pilota di parapendio abilitato al trasporto di passeggeri : se vuoi volare con me ti spiego come fare… a differenza di tutti gli altri piloti io so darti un valore aggiunto di cura psicologica attraverso il volo
 
  sono un musicista di talento, e con l’aiuto della splendida voce di DANIELA e del mio ballerino di fiducia GIORGIO sono a disposizione per animare qualsiasi evento, fornendo anche tutta l’amplificazione professionale.
 
 da 40 anni suono nel corpo musicale di Vanzago (Mi), ho cominciato con il basso in fa, sono passato alle percussioni, e da 15 anni a questa parte suono il clarinetto e dirigo la banda quando la maestra non c'è ...
 
 Sono uno psicologo creativo che ha brevettato un sistema computerizzato di cura dei malanni fisici e psicologici dei bambini dagli 0 ai 12 anni attraverso le fiabe
 
  sono un valente editorialista politico e scrivo contributi di altissimo contenuto culturale e psicopolitico nella rubrica “IL GARAPENSIERO”
 
  sono un dirigente locale del popolo della libertà di Silvio Berlusconi.
 
   sono un volontario presso le comunità A STEFANO CASATI di Albairate e Renate
 
  dirigo un distretto socio sanitario di corsico della asl provincia di milano n° 1
 
 
   SE VUOI SCRIVERMI QUALCOSA CLIKKA QUI …  
 
 
 
Mi chiamo Angelo Garavaglia, sono psicologo, psicoterapeuta.
Il mio interesse per la PSICOLOGIA DEL VOLO  nasce dal fatto che dal 1990 sono un parapendista con l'attestato di biposto : amo questo sport, sono convinto che sia buona cosa che quanta più gente lo pratichi per quanto più tempo possibile.
Ho cominciato alcuni anni fa a girare i club dell'alta Italia e, con la scusa di fare delle lezioni, ho somministrato test a un centinaio di piloti..
Quasi per gioco mi ritrovo ad essere quello che oggi in Italia ne sa di più sul funzionamento mentale di questa strana specie di volatile ...   
Come saprai, grazie, al delta e e al parapendio, la pratica del volo è diventato un fenomeno di massa.
In questi anni l'interesse è stato soprattutto ingegneristico : creare delle macchine volanti sempre più sicure e possibilmente a prezzi accessibili ...
L'interesse però è cresciuto via via anche per gli altri "ingredienti" del volo : e in questo sito ci occupiamo proprio di uno di questi : IL PILOTA.
Per studiare il PILOTA occorre però la collaborazione dei PILOTI : occorre che tanti di noi accettino di buttare via qualche minuto e trasformarsi in CAVIE e sottoporsi a qualche esperimento.
 
Come per tutte le scienze, fin quando non si dispone di dati sperimentali, la discussione resta prevalentemente "filosofica" : intuizioni che menti brillanti possono avere e che sono delle buone ipotesi di lavoro sulle tematiche che ci interessano. Attraverso questo sito cerchiamo di fare il passo DAL FILOSOFICO ALLO SPERIMENTALE ...
Gli strumenti di studio che useremo sono 3 (di cui 2 presenti in questo sito) :
1) LE TESTIMONIANZE : esperienze vissute, punti di vista, giudizi che i piloti se la sentono di postare nel FORUM (basta klikkare qui a sinistra su "forum", klikkare poi su "psicologia e volo") POTRAI INTERVENIRE (dopo esserti registrato) SU ARGOMENTI POSTATI DA ME, oppure postare anche tu argomenti che ti interessano. 
2) I TEST : è il passo successivo per impostare un ragionamento scientifico. In questo sito propongo una batteria di 4 test che ogni pilota potrà compilare dopo essersi registrato : LA PROCEDURA LA TROVI ALLA PAGINA "QUESTIONARI" : per avere un qualcosa di attendibile ho però bisogno almeno di arrivare a 500 questionari compilati.
3) I RISCONTRI CLINICI : La testistica mi consentirà di individuare piste di ricerca, ma lo studio potrà dirsi completo sono se corredato con riscontri biologici (esami del sangue, tracciati encefalografici, tac...) ma per impostare un piano di ricerca di questo livello sarà necessario disporre di risorse finanziarie adeguate che "rastrelleremo" a tempo debito con opportune sponsorizzazioni ... 

AIUTAMI IN QUESTO STUDIO ...